Poker per la S.S. Lazio Pallavolo

La S.S. Lazio Pallavolo centra la quarta vittoria consecutiva sul campo del Sales, fanalino di coda a zero punti, in una partita che si è dimostrata più ostica del previsto. Coach Di Vanno si trova a fare subito i conti con le assenze di Del Mastro, Macchi e Valenti e schiera D’Angeli in regia, Tomasso e Polisena al centro, De Luca, Mastracchi e Cespa. Dopo aver vinto abbastanza facilmente il primo set 25-18 la squadra biancoceleste spegne l’interruttore e cede il secondo parziale 26-28. Molti errori e tanta confusione mettono in allarme Di Vanno che corre ai ripari e fa entrare Ragonesi, che grazie alla sua esperienza, riesce a trascinare gli atleti più giovani per risalire la china. Dopo un evidente momento di difficoltà finalmente in campo si vede una formazione più equilibrata, in particolare sul muro-difesa, che ha permesso di gestire meglio gli avversari del Sales chiudendo terzo e quarto set 26-24. Cosi Di Vanno a fine partita: “Oggi abbiamo vinto ma c’è il rammarico di non aver giocato bene. Dopo il primo set forse ci siamo rilassati, tanti i nostri errori che hanno lasciato così spazio al gioco degli avversari. Ora lasciamoci questa giornata alle spalle e pensiamo subito alla prossima partita”.