Il saluto del Presidente

Carissimi tutti, eccoci di nuovo qui, ai nastri di partenza di un nuovo anno agonistico. Con queste mie righe intendo prima di tutto ringraziare in particolar modo le famiglie, i tecnici ed i dirigenti che, con il loro aiuto fondamentale, ci aiutano ad andare avanti nella nostra attività. Estendo questi miei ringraziamenti anche a tutti voi atleti, che, insieme a noi, condividete e portate avanti i principi della nostra società che sono il senso di appartenenza, l’inclusione ed il fair play. Quest’anno abbiamo pensato di istituire il patto di corresponsabilità che disciplina la convivenza fra la società, gli atleti e loro famiglie, i tecnici e lo staff. La nostra società porta avanti il principio della lazialità intesa come “senso di appartenenza”, la nostra visione è inclusiva, non esclusiva. Non siamo “anti” nessuno, anzi al contrario, vogliamo includere tutti nei nostri programmi. Tutto questo ha un obiettivo unico: formare e alimentare il senso di appartenenza alla nostra società, che dal 1951 opera nel territorio romano e che, unica a Roma, può vantare nel suo palmares due scudetti maschili.

Buon anno a tutti pieno di soddisfazioni

Giorgio d’Arpino

Lascia un commento