stadio flaminio, flaminio, lazio

Flaminio, casa della lazialità

È nato ufficialmente, per iniziativa del nostro presidente Giorgio d'Arpino, nella sua qualità di responsabile degli impianti sportivi della S.S. Lazio, il gruppo "Flaminio: casa della lazialità", comunità online per la partecipazione attiva dei laziali e dei cittadini romani allo scopo di restituire lo stadio Flaminio a Roma grazie alla passione del mondo laziale. Il gruppo ha base su Facebook e si estrinseca attraverso diverse iniziative online per creare aggregazione, divulgazione, aggiornamento e iniziative attive nel mondo laziale.

Il gruppo Facebook, in particolare, ha lo scopo di raccogliere adesioni e di aggiornare tutti i laziali e i cittadini in merito all'iniziativa attiva portata avanti da tempo dalla S.S. Lazio per restituire dignità allo stadio Flaminio trasformandolo in base per tutte le attività sportive e culturali delle tante sezioni della Lazio.

Non c'è alcun legame esclusivo con il mondo del calcio: vogliamo che il Flaminio diventi la base per tutte le discipline e per tutto il grande, appassionato mondo della S.S. Lazio.

Attraverso questo gruppo potrete:

  • Essere aggiornati direttamente dal presidente d'Arpino su tutte le azioni concrete che, passo passo, vengono portate avanti per questi scopi;
  • Conoscere il progetto tecnico-organizzativo che sta concretamente ideando insieme a un gruppo di presidenti della Lazio. Già da tempo si sta confrontando con l' amministrazione pubblica presentando il progetto di massima per portare a termine questo sogno;
  • Far sentire la propria voce, fornendo idee e contenuti;
  • Aderire idealmente, facendo sentire il vostro sostegno anche invitando amici e conoscenti laziali a far parte del gruppo;
  • Prendere parte attiva all'organizzazione e alla pianificazione di eventi e iniziative di sensibilizzazione nei confronti dell' Amministrazione Capitolina;
  • Sostenere materialmente la Lazio Pallavolo nelle attività che sta portando avanti insieme alle altre sezioni;

Con tale iniziativa si desidera anche dare spazio a un azionariato popolare che possa finalmente rappresentare i tifosi del mondo Lazio. Il progetto infatti ha un costo che le sezioni intendono sostenere con le proprie forze dando però spazio anche a tutti i  tifosi laziali, perché tutti possano sentire proprio il Flaminio.

Auspichiamo che questa iniziativa, collegata anche alla disponibilità di numerosi imprenditori romani, porti lo stadio Flaminio a essere il centro del mondo della lazialità. Qui vi proporremo tutti i modi con cui potrete attivarvi e sostenerci in questa iniziativa.

Richiediamo la vostra simpatia e la vostra collaborazione per diffondere il più possibile questa pagina: aderite al gruppo e invitate tutti i conoscenti e gli amici.

RESTITUIAMO A ROMA IL FLAMINIO: DIAMO UNA CASA ALLA LAZIALITÀ.

ENTRA NEL GRUPPO